Cerca
Close this search box.
Il flacone e la scatola di SciuSciù

Profumeria artistica: Sciusciù di Gabriella Chieffo

La profumeria artistica non è solo l’arte di creare fragranze, ma un modo di raccontare storie ed evocare emozioni attraverso il senso più mistico e misterioso: l’olfatto. Questa dimensione si esplora splendidamente nell’ultima creazione olfattiva di Gabriella Chieffo, Sciusciù.

In questa essenza si riflette un matrimonio perfetto tra arte, design e profumo, che incapsula non solo una fragranza, ma un’esperienza di trasformazione che sfiora i confini del magico.

Una maison unica

Gabriella Chieffo, nel fondare la sua maison omonima, ha trasformato le sue passioni per l’arte e l’ingegneria in un’avventura olfattiva che celebra la profondità umana e l’unicità creativa.

Ogni collezione racconta una storia, una narrazione di esperienze personali e universali che si legano inscindibilmente alle note dei suoi profumi.

Con un impegno incrollabile verso l’eccellenza artigianale, ogni fragranza è un dialogo continuo tra passato e presente, un ponte tra ricordi personali e aspirazioni collettive, solidamente ancorato nel Made in Italy.

Una favola olfattiva: Sciusciù, selvaggia e libera per sempre

Il lancio di Sciusciù segna un capitolo significativo nella narrazione di Gabriella Chieffo, portando con sé l’aura di una favola trasformata in essenza.

Ispirato dalla storia di una giovane ragazza trasformata per magia in una volpe, questo profumo racconta il viaggio di resilienza e libertà attraverso un mosaico di note che parlano direttamente all’anima.

La piramide olfattiva di Sciusciù si svela come un viaggio sensoriale:

  • Le note di testa sono vivaci e luminose, con accenti di bergamotto, limone e pompelmo; queste note introducono la fragranza con un inizio fresco e invitante.
  • Le note di cuore, floreali e ricche, dove ylang ylang, rosa, magnolia e gelsomino si fondono in un abbraccio caldo e profondo, evocando la complessità emotiva della protagonista della nostra storia.
  • Le note di fondo chiudono la fragranza con labdano, patchouli, pepe nero e cuoio, che offrono una finitura terrosa e misteriosa, riflettendo la resistenza e l’indomabilità di Sciusciù.

Ogni dettaglio è pensato per rappresentare visivamente la storia e la filosofia della maison: lo stesso packaging di Sciusciù, con il suo tappo in cementina rossa fatto a mano, non è un semplice “contenitore”, ma un piccolo tesoro di design che incarna l’essenza della fragranza.

Presente anche a Esxence 2024, Sciusciù di Gabriella Chieffo, che apre la Collezione ’24 dedicata alla “Favola”, è un manifesto di resistenza, un simbolo di libertà e un tributo alla capacità dell’arte di trasformare la realtà. 

Una vera espressione di profumeria artistica che invita a vivere ogni spruzzo come un capitolo di una storia continua.

Disponibile online presso lo shop della Maison e presso selezionate profumerie concessionarie, Sciusciù è presente nel formato da 100 ml al prezzo di € 250, e nel formato Travel da 10 ml, al prezzo di € 28.

-A cura di Noemi Sartori

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter di Italian Beauty Community, e ricevi direttamente nella tua casella di posta i nostri contenuti migliori!

Cliccando su "Iscriviti" acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali ai fini dell'invio della newsletter ai sensi di cui all'art. 2.2 della privacy policy
This site is registered on wpml.org as a development site.