Cerca
Close this search box.
Un'amaca in tessuto dalla quale sbucano due gambe

Gambe in spalla: il benessere delle gambe nella stagione calda

“Gambe in spalla” è un’espressione che sottolinea l’importanza di prendersi cura delle proprie gambe, specialmente durante la stagione calda, quando il caldo può causare gonfiori, pesantezza e altri disagi. Durante l’estate, le alte temperature possono influire sulla circolazione sanguigna, portando a una sensazione di pesantezza e affaticamento delle gambe.

Fortunatamente, esistono strategie efficaci per mantenere le gambe leggere e in salute anche durante i mesi più caldi. 

Ecco una guida dettagliata con consigli pratici da seguire.

Idratazione, l’alleato numero uno

L’acqua gioca un ruolo cruciale nel mantenere una buona circolazione sanguigna e combattere la ritenzione idrica. Gli esperti raccomandano di bere almeno 2 litri di acqua al giorno, soprattutto in estate, per garantire un’adeguata idratazione e favorire l’eliminazione delle tossine.

Mantenersi attivi

L’attività fisica è fondamentale per stimolare la circolazione. Camminare a passo svelto, nuotare o praticare yoga sono attività particolarmente indicate e possono aiutare a combattere la stasi venosa. L’esercizio fisico migliora non solo la circolazione ma contribuisce anche a un generale senso di benessere.

Anche semplici esercizi di stretching possono fare la differenza, aiutando a prevenire il gonfiore. Vale tutto come attività fisica, sia chiaro, ma c’è una sola regola assoluta da seguire: tenere in movimento i muscoli del polpaccio, poiché esercitando una pressione sulle vene, spingono il sangue verso l’alto, come una pompa.

Va da sé che più stiamo fermi, meno questa pompa sarà in funzione, mentre un movimento costante della muscolatura delle gambe, (in particolar modo del polpaccio) e il massaggio della pianta del piede dovuto al movimento della camminata, mantengono in efficienza la circolazione venosa delle nostre gambe.

Alzare le gambe

Elevare le gambe sopra il livello del cuore, per almeno 20 minuti al giorno, può ridurre significativamente il gonfiore. Il consiglio vale anche durante la notte: è sufficiente mettere un cuscino o un sostegno sotto al materasso per alzare le gambe.

Questo semplice gesto aiuta il ritorno venoso, facilitando la circolazione del sangue verso il cuore.

Evitare il calore eccessivo

Dalle docce fredde o tiepide all’evitare l’esposizione diretta ai raggi solari nelle ore più calde, mantenere le gambe al fresco aiuta a prevenire il gonfiore.

Anche l’uso di gel o creme rinfrescanti possono offrire sollievo immediato e sortire meglio l’effetto drenante se applicate dopo essere state conservate in frigorifero per almeno 2-3 ore, tanto più che alcune formule prevedono già un effetto raffreddante, grazie al tipo di texture e a ingredienti come il mentolo e la menta piperita.

Anche le acque spray, concentrati di preziosi principi attivi come sali e altri oligoelementi nel caso di quelle termali, moltiplicano i loro poteri se conservate al freddo.

Calze a compressione

Per chi soffre di problemi circolatori, le calze a compressione rappresentano una soluzione efficace per migliorare il flusso sanguigno. Disponibili in varie gradazioni di compressione, possono essere indossate quotidianamente per alleviare il senso di pesantezza.

Una dieta equilibrata

Un’alimentazione ricca di frutta e verdura, povera di sale e zuccheri, contribuisce a prevenire la ritenzione idrica e supporta una buona circolazione. Alimenti come anguria, cetrioli e agrumi sono particolarmente consigliati per le loro proprietà diuretiche come lo sono anche:

  • Asparagi;
  • Ananas;
  • Sedano e prezzemolo;
  • Tarassaco (radici e foglie);
  • Melanzana;
  • Aglio, cipolle, porro, scalogno, erba cipollina;
  • Cavoli, broccoli e cavoletti di Bruxelles;
  • Meloni;
  • Carote.

Riposo e massaggi

Assicurarsi di riposare adeguatamente e di variare spesso la posizione durante la giornata è essenziale per prevenire il gonfiore delle gambe. I massaggi, effettuati con movimenti delicati dal basso verso l’alto, stimolano la circolazione e offrono un immediato senso di sollievo.

-A cura di Samuela Nisi

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter di Italian Beauty Community, e ricevi direttamente nella tua casella di posta i nostri contenuti migliori!

Cliccando su "Iscriviti" acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali ai fini dell'invio della newsletter ai sensi di cui all'art. 2.2 della privacy policy
This site is registered on wpml.org as a development site.