Cerca
Close this search box.
Dettaglio di un viso truccato al sole

È arrivato il caldo: alternative al fondotinta

Con l’arrivo delle temperature estive, il classico make-up si trasforma. Il caldo e l’umidità possono rendere il fondotinta pesante e poco confortevole, spingendo molte di noi a cercare alternative più leggere e traspiranti. Esploriamo insieme prodotti alternativi e consigli per un make-up estivo senza fondotinta che lasci la pelle radiosa e naturale.

1. BB Cream e CC Cream, i multi-tasker

Le BB Cream e le CC Cream rappresentano una scelta eccellente per coloro che cercano copertura e cura della pelle in un unico prodotto. Mentre le BB Cream offrono un’azione idratante con una leggera tonalità di colore, le CC Cream si concentrano sulla correzione del colore (Color Correction), mirando a uniformare il tono della pelle.

Entrambe queste alternative promettono un finish naturale, protezione solare e benefici antietà, rendendole ideali per un look quotidiano meno pesante. E se queste sono state le pioniere del “make-up no make-up” a dare man forte sono arrivate anche loro: DD-cream (daily-defense o disguise-diminish) e le EE-cream (energy-enhancing o extreme-exfoliation).

A seconda della tipologia di pelle si potrà prediligere l’una o l’altra crema, in modo da trovare la versione più confortevole per voi e per le vostre esigenze.

2. Polveri minerali e leggerezza invisibile

Per chi predilige la sensazione di non avere nulla sul viso, le polveri minerali sono una soluzione da non sottovalutare. Questi prodotti, composti da ingredienti naturali, offrono una copertura modulabile da leggera a media, assorbendo l’olio in eccesso senza ostruire i pori. La polvere minerale è particolarmente adatta per pelli sensibili o acneiche, grazie alla sua formula non comedogenica.

3. Tinted moisturizer

La crema idratante colorata, o tinted moisturizer, unisce l’idratazione profonda a una leggera pigmentazione, offrendo un’opzione perfetta per chi desidera un aspetto fresco e naturale. Questi prodotti, contengono umettanti, antiossidanti e altri ingredienti come ossidi di ferro e il diossido di titanio, ma in quantità minori rispetto al fondotinta e, oltre a nutrire la pelle, minimizzano le imperfezioni con un velo quasi invisibile di colore.

4. Sieri colorati e oli tinti

Un’ulteriore frontiera nel settore sono i sieri colorati e gli oli tinti. Innovativi e leggeri, questi prodotti uniscono i benefici dei trattamenti per la pelle con un leggero tocco di colore. Ideali per chi desidera mantenere la routine di bellezza al minimo, offrono un effetto luminoso e una pelle visibilmente più uniforme con poche gocce.

5. Primer con tonalità

Alcuni primer sono ora disponibili con una leggera tonalità o effetti illuminanti. Questi possono essere utilizzati da soli per migliorare la texture della pelle e minimizzare le imperfezioni, offrendo un look fresco e naturale.

6. Blur, un aiuto per levigare i pori

Il blur è un prodotto cosmetico emergente, considerato come un’innovazione del primer tradizionale. Agisce come una base trucco, migliorando però anche la texture della pelle e incorporando elementi anti-invecchiamento.

Il termine “blur” deriva dall’inglese e indica un effetto sfocato o velato, simile a quello ottenuto con le tecniche fotografiche avanzate che attenuano le imperfezioni cutanee, eliminano le variazioni di colore e rendono più fini i pori.

Questo prodotto garantisce un aspetto impeccabile, pur mantenendo un’aria naturale; la sua consistenza leggera permette di mostrare il colore vero della pelle, senza nascondere caratteristiche uniche quali nei o lentiggini.

Consigli per un make-up senza fondotinta

  • Cura della pelle: un’ottima routine di cura della pelle è fondamentale. Mantenere la pelle idratata, esfoliata e protetta dal sole aiuta a migliorare la sua qualità, riducendo la necessità di coprire imperfezioni con il fondotinta.
  • Utilizzo del correttore: se necessario, usa un correttore per coprire specifiche imperfezioni o occhiaie. Applicalo con un pennellino o con le dita, tamponando delicatamente per fondere il prodotto con la pelle.
  • Enfasi sugli occhi e sulle labbra: sposta l’attenzione su altre aree del viso, come occhi e labbra, per distogliere l’attenzione da eventuali imperfezioni della pelle.
  • Illuminanti e bronzer: gli illuminanti e i bronzer possono essere usati per dare definizione e luminosità al viso senza l’uso del fondotinta. Applica l’illuminante sui punti alti del viso (zigomi, arco di Cupido, sotto l’arcata sopracciliare) e il bronzer nelle zone dove il sole batte naturalmente per un effetto abbronzato e non dimenticare le tecniche del contouring, creano profondità e luminosità senza l’uso del fondotinta.
  • Fissaggio: per assicurarti che il tuo make-up resista al calore, usa un fissatore in spray. Questo aiuterà a mantenere i prodotti in place, evitando che si sciolgano o si spostino durante il giorno.

-A cura di Samuela Nisi

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter di Italian Beauty Community, e ricevi direttamente nella tua casella di posta i nostri contenuti migliori!

Cliccando su "Iscriviti" acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali ai fini dell'invio della newsletter ai sensi di cui all'art. 2.2 della privacy policy
This site is registered on wpml.org as a development site.