Cerca
Close this search box.
Lo schermo di un telefonino su cui appare il logo Tik Tok. Sullo sfondo la tastiera di un computer

Consigli beauty ridicoli su TikTok: i trend da non seguire

TikTok è diventato un hub per i consigli di bellezza, con influencer e utenti comuni che condividono i loro “beauty hacks“. Tuttavia, non tutti questi consigli sono efficaci o sicuri. Ecco alcuni dei consigli di bellezza più ridicoli che appaiono sulla piattaforma digitale più famosa.

Abbracciare ogni nuova tendenza di bellezza che emerge sui social media può portare a conseguenze negative come irritazioni gravi, danni alla barriera cutanea, problemi di salute e altre complicazioni.

È sempre positivo sperimentare, ma è fondamentale anche condurre ricerche approfondite e affidarsi a esperti qualificati, soprattutto per quanto riguarda la cura della pelle, l’organo più esteso del corpo. Quello che segue è un riassunto dei beauty trend più ridicoli che circolano su TikTok nell’ultimo anno.

Make-up

La piattaforma di social network ha dato vita a diverse tendenze nel mondo della bellezza, alcune delle quali hanno suscitato notevoli dibattiti.

Una di queste è l’uso di occhiaie finte, una tendenza nota come “Fake Dark Circles“. Questo trend si distingue per il suo approccio non convenzionale: invece di nascondere le imperfezioni, incoraggia gli utenti a enfatizzare o addirittura creare occhiaie con il trucco.

L’idea di base è sfidare la nozione tradizionale di perfezione, promuovendo l’autenticità e la bellezza naturale come nuovi ideali di moda.

Tinte spray per capelli per creare le lentiggini

Tra le tendenze più insolite e discusse troviamo l’uso di tinte per capelli spray per creare lentiggini finte. Mentre alcuni video su promuovono questa tecnica come un modo creativo e non convenzionale per aggiungere un tocco unico all’aspetto, non mancano le critiche riguardo alla sua efficacia e sicurezza.

La mancanza di garanzie sui risultati, unita al potenziale per conseguenze inaspettate o indesiderate, solleva dubbi sull’affidabilità di questa tecnica.

Lubrificante come primer viso

Un altro suggerimento che gira tra i video è usare il lubrificante come primer o illuminante nel trucco, ma gli esperti nel campo della bellezza e della cura della pelle hanno espresso forti riserve su questo metodo.

Anche Durex, la cui marca è stata spesso citata in questi video, ha riconosciuto la creatività degli utenti ma ha sconsigliato l’uso del lubrificante per scopi diversi da quelli previsti.

La ragione principale è che, a meno che non si tratti di vaselina, i lubrificanti possono essere dannosi per la pelle del viso. Gli ingredienti contenuti in essi possono causare effetti collaterali come acne, rossori e irritazioni cutanee.

Pertanto, sebbene l’utilizzo del lubrificante come prodotto cosmetico possa sembrare un esperimento intrigante, è meglio limitarsi a considerarlo tale e non adottarlo nella routine di bellezza quotidiana.

Applicare il rossetto con il blender

Infine, un altro trend discutibile include l’applicazione del rossetto utilizzando un beauty blender. Questo consiglio promette di offrire un’applicazione più uniforme e duratura, ma in molti casi i risultati sono stati deludenti, mettendo in discussione la validità di questo metodo nel contesto di un trucco labbra efficace.

Cura della pelle

TikTok ospita numerosi suggerimenti relativi alla cura della pelle, tuttavia, molti di essi possono essere ingannevoli o persino nocivi.

Un caso emblematico è stato un video divenuto virale che sosteneva che la crema solare potesse alterare gli ormoni, un’affermazione che è stata poi confutata da esperti nel campo dei cosmetici.

In aggiunta, ci sono stati video che hanno criticato senza fondamento prodotti per la cura della pelle come CeraVe, generando incertezza e confusione tra gli utenti della piattaforma.

Fortemente sconsigliato effettuare trattamenti estetici avanzati o di ringiovanimento in modo autonomo a casa.

Le cosiddette “penne ialuroniche“, diventate popolari su TikTok, promettono di iniettare acido ialuronico in varie parti del viso, come labbra, mascella o naso, comodamente da casa.

Tuttavia, l’utilizzo di tali dispositivi può essere estremamente pericoloso e non dovrebbe essere preso alla leggera. Gli esperti avvertono che l’uso di penne ialuroniche può portare a complicazioni gravi come sanguinamento, lividi, infezioni causate da batteri, funghi o virus, dovute sia al riempitivo che al dispositivo senza ago, oltre ad altri effetti collaterali seri, incluso il rischio di morte.

Pertanto, è categoricamente sconsigliato sperimentare con questi dispositivi in casa.

xr:d:DAFwZVp8vA4:4,j:4615468775153823062,t:23100513

Capelli

Anche i consigli per i capelli su TikTok possono essere ridicoli e potenzialmente dannosi.

Ad esempio, un metodo popolare suggerisce di piegare una ciocca di capelli sopra il dito per rivelare le doppie punte, rendendo più semplice il taglio bypassando così il parrucchiere. Per chi ha i capelli ricci, si consiglia di lisciare prima i capelli per ottenere un risultato migliore.

Tuttavia, anche se questo metodo può apparire semplice il rischio di avere un taglio completamente sbagliato c’è, poiché per tagliare i capelli ci vuole destrezza con le forbici (e soprattutto avere delle forbici adatte).

L’ultima moda che sta riscuotendo grande successo è conosciuta come “bleach wash“, che consiste nell’uso di uno shampoo arricchito con candeggina per schiarire i capelli direttamente da casa.

Questo trend sembra essere nato dalla volontà di molte persone di schiarire i propri capelli in vista dell’estate. Tuttavia, è importante sottolineare che questo metodo può essere dannoso per i capelli.

Il fenomeno del lavaggio con candeggina sta guadagnando popolarità su TikTok, sebbene non sia una pratica nuova: era già molto diffusa circa un decennio fa.

Attualmente, sta vivendo una rinascita grazie ai video pubblicati sui social media, che lo stanno introducendo a un pubblico più ampio. Nonostante la presenza di numerosi video su TikTok che mostrano utenti che effettuano lavaggi decoloranti fai-da-te, è consigliabile eseguire questi trattamenti solamente in un salone professionale.

Normalmente, il bleach wash è utilizzato come parte di un processo di correzione del colore, piuttosto che come primo passo di un trattamento colorante.

-A cura di Samuela Nisi

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter di Italian Beauty Community, e ricevi direttamente nella tua casella di posta i nostri contenuti migliori!

Cliccando su "Iscriviti" acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali ai fini dell'invio della newsletter ai sensi di cui all'art. 2.2 della privacy policy
This site is registered on wpml.org as a development site.