Cerca
Close this search box.
Una tazza Blu con una faccina triste a fianco la scritta Blue MKonday composta da cubi di legno

Come sopravvivere al Blue Monday grazie alla beauty routine

Il Blue Monday, comunemente riconosciuto come il lunedì più malinconico dell’anno, cade usualmente il terzo lunedì di gennaio. Questa specifica data è stata designata come la più deprimente a causa di un insieme di circostanze, tra cui le condizioni meteorologiche invernali, la fine delle festività natalizie e la percezione di una lunga attesa prima delle prossime vacanze.

In questo contesto, esperti di benessere e psicologi sottolineano l’importanza di adottare strategie per migliorare il proprio umore. Una di queste, sorprendentemente, riguarda l’adozione di una routine di bellezza attentamente pianificata.

Secondo alcuni studi, prendersi cura del proprio aspetto può avere effetti positivi sull’autostima e sul benessere psicologico, offrendo un rimedio contro la malinconia e l’ansia tipiche del Blue Monday. Questa pratica non solo migliora l’immagine personale, ma incoraggia anche a dedicare tempo a sé stessi, un aspetto cruciale per il mantenimento del benessere mentale.

La beauty routine come alleata

La pratica della beauty routine si sta affermando sempre più come un elemento fondamentale non solo per la cura della pelle, ma anche come strumento efficace per il sostegno del benessere mentale. L’attività di dedicare tempo alla propria persona e alla cura del proprio aspetto fisico sta emergendo come un’importante forma di autocura, che va oltre la mera cosmesi.

Secondo recenti studi condotti da psicologi e esperti del benessere, l’abitudine di seguire una routine quotidiana di cura della pelle non è soltanto benefica per l’aspetto esteriore, ma svolge anche un ruolo significativo nell’aumentare l’autostima e nel promuovere un senso di benessere interiore.

Questa pratica, infatti, incoraggia non solo a prendersi cura del proprio corpo, ma anche a ritagliarsi momenti di tranquillità e riflessione personale, aspetti fondamentali per il mantenimento dell’equilibrio psicologico.

Passaggi essenziali della beauty routine

Per ottenere il massimo beneficio dalla propria beauty routine, è fondamentale seguire una serie di passaggi chiave, che assicurano una cura completa e bilanciata della pelle. Una routine efficace dovrebbe iniziare con una pulizia accurata, fondamentale per rimuovere le impurità e preparare la pelle ai trattamenti successivi.

Segue la tonificazione, che aiuta a riequilibrare il pH della pelle e a raffinarne la texture. L’esfoliazione, consigliata con una frequenza moderata, rimuove le cellule morte, favorisce il rinnovamento cutaneo e migliora l’assorbimento dei prodotti successivi.

L’applicazione di una maschera, permette un trattamento intensivo mirato. Il passo successivo è l’uso di un siero, altamente concentrato in principi attivi, che affronta problemi specifici come rughe, macchie o disidratazione.

La cura del contorno occhi, zona particolarmente delicata e soggetta a segni di invecchiamento e stanchezza, richiede prodotti dedicati.

L’idratazione è cruciale per mantenere la pelle morbida, elastica e per prevenire l’invecchiamento precoce. Infine, una protezione SPF è indispensabile per difendere la pelle dai danni causati dai raggi UV, fattore critico non solo per la prevenzione delle rughe, ma anche per la protezione contro il rischio di tumori della pelle.

Per risultati ottimali, questi passaggi dovrebbero essere eseguiti con regolarità, due volte al giorno, al mattino e alla sera.

Consigli per il Blue Monday

Inoltre, prendersi cura di sé stessi è essenziale. Una visita dall’estetista durante la pausa pranzo per un trattamento di bellezza, o dal parrucchiere per un nuovo taglio o colore, può avere un effetto positivo sull’autostima e sull’umore.

Queste attività non solo migliorano l’aspetto esteriore, ma offrono anche un’opportunità di relax e distacco dalle pressioni quotidiane.Un ulteriore consiglio è quello di personalizzare lo spazio di lavoro o di vita quotidiana per renderlo più accogliente e sereno.

Ad esempio, decorare la propria scrivania con una candela profumata può creare un’atmosfera tranquilla e confortante. Scegliere una fragranza che si trova rilassante può aiutare a ridurre lo stress e a migliorare la concentrazione.

Questi piccoli gesti possono contribuire a trasformare un giorno potenzialmente difficile in un’occasione per prendersi cura di sé e del proprio benessere.

-A cura di Samuela Nisi

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter di Italian Beauty Community, e ricevi direttamente nella tua casella di posta i nostri contenuti migliori!

Cliccando su "Iscriviti" acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali ai fini dell'invio della newsletter ai sensi di cui all'art. 2.2 della privacy policy
This site is registered on wpml.org as a development site.