Cerca
Close this search box.
Ragazza di colore che applica il mascara

Non tutti i mascara sono uguali: come scegliere quello adatto a te

Nell’industria cosmetica in continua espansione, il mascara emerge come uno strumento fondamentale per definire e intensificare lo sguardo. Di fronte a un assortimento quasi infinito di prodotti offerti dal mercato, individuare la formula ideale può risultare una vera sfida.

Dalle varianti allunganti a quelle volumizzanti, passando per le tipologie incurvanti e waterproof, l’offerta è vasta e ciascuna promette effetti unici sulle ciglia. E dunque facciamo chiarezza su queste differenze, aiutandovi a scegliere il mascara più adatto alle vostre esigenze.

Mascara allungante

Il mascara allungante è progettato per chi desidera ciglia lunghe e slanciate, quasi effetto ciglia finte. Questi prodotti contengono polimeri flessibili che, aderendo alle punte delle ciglia, le allungano visivamente. Per un effetto ottimale, cercate formule arricchite con fibre sintetiche o naturali che costruiscono lunghezza strato dopo strato.

Mascara volumizzante

Se avete ciglia sottili o desiderate un look più drammatico, il mascara volumizzante è ciò che fa per voi. Questi mascara sono formulati con cere vegetali e polimeri speciali che avvolgono ogni ciglia, aumentandone lo spessore e il volume.

L’applicazione di più strati può intensificare l’effetto, ma attenzione a non esagerare per evitare l’effetto grumi.

Mascara incurvante

Il mascara incurvante è ideale per chi ha ciglia lunghe ma dritte, e cerca un effetto più aperto e sollevato. La formula di questi mascara spesso include resine e cere che, una volta asciutte, mantengono le ciglia incurvate per tutto il giorno.

L’uso di un piegaciglia può amplificare ulteriormente l’effetto, ma attenzione, bisogna utilizzarlo sempre prima dell’applicazione e mai dopo poiché con il mascara asciutto si rischia di danneggiare e spezzare le ciglia!

Mascara waterproof

Perfetto per le stagioni umide, per le sportive o per chi ha occhi che tendono a lacrimare facilmente, il mascara waterproof offre una resistenza superiore all’acqua, al sudore e alle lacrime. Sebbene sia più difficile da rimuovere (richiede uno struccante bifasico o a base oleosa in modo da scivolare dolcemente sul dischetto di cotone), garantisce un’ottima tenuta senza sbavature per tutto il giorno.

Mascara dai mille usi

Questa categoria comprende i mascara classici, caratterizzati prevalentemente dalla loro tonalità nera. Il loro effetto principale è quello di intensificare lo sguardo, senza apportare modifiche sostanziali alla struttura delle ciglia. Si rivelano l’opzione ideale per chi possiede ciglia già belle di natura, ricche, lunghe e naturalmente incurvate.

Mascara colorato

Il mascara classico si presenta tipicamente in nero, per conferire profondità allo sguardo e definire meglio le ciglia. Tuttavia, coloro che cercano un risultato più sobrio o che amano sperimentare con il make-up potrebbero scegliere un mascara di colore diverso.

La gamma di tonalità disponibili è ampia, includendo nuance come il marrone, il blu, il viola, il rosa e il rosso.

Consigli per la scelta

Quando scegliete il vostro mascara, considerate non solo l’effetto desiderato ma anche la formula e lo scovolino.

Le setole dello scovolino possono fare una grande differenza nell’applicazione: quelle fitte e morbide tendono a dare più volume, mentre quelle separate e definite allungano e separano meglio le ciglia.

Le formule arricchite con ingredienti nutritivi come vitamine, oli naturali o peptidi possono anche contribuire a mantenere le ciglia sane e forti a lungo termine.

Acura di Samuela Nisi

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter di Italian Beauty Community, e ricevi direttamente nella tua casella di posta i nostri contenuti migliori!

Cliccando su "Iscriviti" acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali ai fini dell'invio della newsletter ai sensi di cui all'art. 2.2 della privacy policy
This site is registered on wpml.org as a development site.