Cerca
Close this search box.

Capelli: beach waves per sentirti già in vacanza

Le ‘beach waves’ sono onde morbide che, quando sei al mare, si formano spontaneamente esaltando i riflessi naturali. Puoi ottenere lo stesso effetto anche in città e assaporare subito il bello dell’estate

Non sono solo un grande trend, le beach waves hanno successo perchè parlano di mare, sole, leggerezza e illuminano il volto. Le onde da spiaggia sono ondulature soft regalate dalla salsedine: sulle sponde del Mediterraneo le ottieni senza sforzo, ma se il mare è lontano o non è previsto ecco come ottenere lo stesso effetto.

Beach waves: tre modi per ottenerle

1. Se hai i capelli lunghi o medi, la sera prima dividi la capigliatura ancora umida post shampoo in tante ciocche (una decina circa, più li vuoi ondulati e più ciocche devi prevedere) e attorcigliale su se stesse, quindi fissale con un elastico e lascia asciugare tutta la notte. Al mattino, sciogli i torchon e pettina con le dita o aprili con un pettine a denti larghi.

Pro: è a costo zero.

Contro: devi avere una notte a disposizione perchè si formino le onde.


2. Sfrutta l’azione del sale con gli spray, in commercio o fai-da-te, da vaporizzare sulle chiome umide. Segui le istruzioni, lascia asciugare e goditi le tue ondulazioni.

Pro: hai le vere beach waves grazie al sale contenuto negli spray.

Contro: bisogna imparare a dosare lo spray per ottenere il risultato voluto.

3. Scarsa manualità e poco tempo? Usa l’hair device dedicato! Esistono in commercio non solo le classiche piastre con cui imprimere le ondulazioni volute, ma strumenti appositi per creare le onde, tipo bacchetta magica: seguendo le istruzioni puoi ottenere onde più o meno marcate in pochi minuti.

Pro: oltre alla velocità di sicuro hai il controllo sul risultato.

Contro: il calore può stressare le lunghezze.

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter di Italian Beauty Community, e ricevi direttamente nella tua casella di posta i nostri contenuti migliori!

Cliccando su "Iscriviti" acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali ai fini dell'invio della newsletter ai sensi di cui all'art. 2.2 della privacy policy
This site is registered on wpml.org as a development site.